27 marzo 2007

La calunnia del sangue


Mrs. Inminoranza ha una serie di strane abitudini. Quando non è in giro per foreste pluviali sudamericane a strappare peli agli scoiattoli (è una storia lunga) insegna le scienze a ragazzini dislessici e delinquenti minorili, fa la volontaria allo zoo di Londra e torna a casa tutta contenta perchè un formichiere l'ha bausciata fino alle sopracciglia e, quel che è peggio, frequenta newsgroup su Usenet.

Come dice giustamente Uriel, Usenet è un universo piccolo, dove alla fine, vai e vai, scrivono sempre le stesse 50 persone, ma ci sono gruppi di discussione davvero ai confini della realtà, gruppi come it.discussioni.animali, dove attivisti animalisti dimostrano all'universo mondo che la crisi di mezz'età può cominciare anche a vent'anni e colpire uomini e donne, dove se ammetti di aver bevuto un cappuccino ti saltano alla gola in quattro per l'orrenda schiavitù a cui costringi le mucche, dove un sacco di gente il cui unico contatto con la natura è il geranio in balcone si strappa i capelli di fronte all'idea di eradicare le nutrie o gli scoiattoli grigi perchè "è natura e l'uomo non deve intervenire" (2-3 cazzate al prezzo di una, che neanche Maurizio Blondet quando parla dell'11 settembre), dove, per finire, si trovano thread come questo qui.

Ci si trovano delle perle non esattamente rare. Fra l'altro (credetemi sulla parola, non mi va di stare a cercarli) thread del genere si ripetono periodicamente e con una certa frequenza, sempre con gli immigrati che si rubano i cani per mangiarseli o farci cose indicibili; e ogni volta che li leggo, o che Mrs. Inminoranza richiama la mia attenzione sulla cosa, non riesco a non fare paralleli storici. Cos'è, dopotutto, l'accusa di rubare gli animali d'affezione per mangiarseli, se non una calunnia del sangue aggiornata e adattata ad una società a crescita zero? Abbiamo tutti gli elementi: il diverso facilmente identificabile, emarginato, debole e incapace di reagire all'accusa, l'accusa più mostruosa possibile, quella di rubare quanto di più prezioso abbia una famiglia, il fulcro degli affetti, per ucciderlo e appropriarsene totalmente, cibandosene. Ci sono tanti, troppi livelli di rassomiglianza in questo, molti di più che nei classici comunisti/gurkha/buffalo soldiers che si mangiano i bambini - lì c'era solo l'aspettativa della violenza, normale dopo una guerra o l'attesa rivoluzione, qui c'è di peggio, c'è il concetto dell'infiltrazione subdola nella nostra società, dell'approfittare di una nostra supposta benevolenza, c'è la descrizione della perfetta serpe in seno: c'è la differenza fra galvanizzare una (supposta) resistenza all'invasore ed aizzare un pogrom.

Ellamadonna, mi direte, tutto questo dai messaggi di quattro svampite su un newsgroup?

Ogni iceberg ha una punta, potrei rispondere, ma il fatto è che non sono solo quattro svampite su un newsgroup, noi italiani brava gente sembriamo essere molto ricettivi a questa spazzatura - dalla caccia all'albanese scatenata da Erika e Omar al marito della poveretta di Erba, dal tipo arrestato per aver proposto a dei rom di rubare un bambino ai gridolini di gioia neanche mascherati che hanno salutato in certi ambienti l'uscita del libro di Ariel Toaff, si direbbe che per le calunnie del sangue dalle nostre parti ci sia un florido mercato.

19 commenti:

Uriel ha detto...

Guarda, ho smesso di frequentare quei gruppi che parlano di animali quando mi sono sentito dire che io mio cane sarebbe svantaggiato perche' non ha il pedigree.

Cioe', il mio cane biologicamente E' uno Shnautzer. Solo che la madre e il padre si sono accoppiati con un po' di privacy e la madre ha sgravato in disparte, e il padrone (un tizio sardo che deve badare ad altre 50 mucche e un tot di cavalli) pensava fosse in giro come suo solito. Poi si e' accorto dei suoi cuccioli (ok, non e' un genio.)

Cosi', la discussione verteva sul fatto che pur essendo biologicamente uno shnauthzer , il mio cane avrebbe subito tutte le malattie tipiche dei bastardi, perche' non era "controllato da un allevamento" e quindi si sarebbe ammalato.

Avendo lavorato su algoritmi PCA in passato su Cray, ho tentato di spiegare loro che e' la variabilita' il vantaggio, e non la purezza razziale, e mi sono visto linciare. Eppure e' una cosa che scientificamente non si discute piu', i bastardi hanno un DNA piu' sano perche' i gruppi si autoriparano meglio (suppogo Mrs Inminoranza te lo sappia spiegare meglio di me).

Ho, come dire, il vago sospetto che quei gruppi siano "un po' influenzati" dalle mode e da alcuni allevatori/negozianti , nonche' da un sacco d gente che ha rapporti con la natura solo sulla reclame del mulino bianco . (I gerani di cui parli sono tutti OGM,visto che non esistevano in natura.)

Uriel

P.S: il cane sta stra-benissimo, e non sa di non possedere un pedigree. Sospetto che non sappia nemmeno di essere uno "shnautzer grande", e certe volte i'm afraid che non riconosca il proprio nome, ma qualsiasi suono breve contenga "U" ed "E", (e abbia una pentola di pappa in mano). Ho fatto alcuni test, pero', e distingue "BIstecchina" da "TRIstecchina". Vattelappesca il perche'. Magari su Usenet lo sanno.

Uriel ha detto...

Per dire, insomma, che una biologa (ho capito bene?) come tua moglie non ha niente da imparare su quei NG, e come se non bastasse , dovesse tentare di dipanare le tenebre dell'ignoranza ivi densissime, non la ascolterebbero.

Che ci va a fare?

Uriel

Eugenio Mastroviti ha detto...

Sospetto che, come Rhett Butler in Via col vento, abbia un debole per le cause perse.
Del resto ha sposato me, no?

Seriamente, credo che ogni tanto si trovino informazioni interessanti, e gente che e' interessata a saperne di più sia sugli animali in generale che sui propri animapli domestici in particolare. Poi c'è chi come me ci va una volta ogni tanto per trolleggiare.

ipazia ha detto...

e adesso ci sarà anche mmax, indovina a fare che.

Uriel ha detto...

>e adesso ci sarà anche mmax, indovina a fare che.<

Non a sposare Eugenio, i guess. Credo che il matrimonio poligamo non sia legale in UK.

Uriel

:P

maus ha detto...

i miei vicini accusano i miei pet di rapire e mangiare i loro bambini.

in questo caso credo sia vero.

Anonimo ha detto...

Fico IDA...uno va li' e impazzisconoa comando: basta chiedere "vorrei far castrare il mio gatto".

Insomma si pesca con le bombe

MMAX

Eugenio Mastroviti ha detto...

MMAX:

ma sei tu la "marika" del gatto persiano ammalato?

Anonimo ha detto...

no no sono anni che non vado.

MMAX

ps
linkato post sugli scoiattoli. Io e mrs in minoranza abbiamo una pasisone condivisa

Anonimo ha detto...

Per Uriel:
1) in genetica si parla appunto di "vigore ibrido" per la situazione da te descritta
2) su idac sono un gruppo di mentecatti
3) ci vado essenzialmente perche' sparare sulla croce rossa sono sempre dieci punti

per MMAX
1) sono di gusti notoriamente difficili, in bocca al lupo... cecoslovacco.
2) su IDA abbiamo gia' da tenere a bada i vegan fondamentalisti, non ti ci mettere anche tu
Mrs Inminoranza

Palmiro Pangloss ha detto...

Non sto bene, tra un'ora vado a casa e dedico la giornata a IDA. Voglio castrare il mio boxer con la coda mozza e le orecchie spuntate, cerco pareri.

Anonimo ha detto...

Palmiro: se vuoi farli impazzire chiedi se hai fatto bene a far togliere le unghie al tuo gatto perche' graffiava i mobili. risultato garantito (su NG americano a questa domanda c'e' stato un flame da 200 post)
Mrs. In minoranza

Anonimo ha detto...

per Mrs In Minoranza

1) Che vino si beve con lo stufato di lupo cecoslovacco?

2) Che ci fanno i Vegan su IDA? Sono contrari agli animali domestici?

MMAX

Uriel ha detto...

------
2) Che ci fanno i Vegan su IDA? Sono contrari agli animali domestici?
-------

No, si sforzano di somigliare ad un gattino appeso ai maroni.

L'ultimo con cui ho avuto un botta e risposta era ossessionato dal fatto che Hitler abbia mangiato una bistecca da qualche parte dopo il putsch, e quindi si possa dire che noi carnivori saremmo malvagi.

Poi c'e' gente che si ostina a provocarli, tipo uno che sosteneva di vincere i corpo a corpo coi cinghiali , armato solo di pugnale.... e' un posto ameno del genere.

Uriel

Anonimo ha detto...

MMAX
1) io direi un novello di buona qualita' (almeno c'e' qualcosa di decente in tavola). Se posso voterei invece per l'hamburger di scoiattolo

2) spaccano i maroni ai non vegan

Uriel (risposta generale)
1)si, la forestale fa quello che puo', ma non sono mai abbastanza per pattugliare il territorio. concordo su quello che dici a proposito degli abbandoni, commentavo solo che non e' tutta colpa dei cani cecoslovacchi.

2) mi sa che leggiamo due ida diversi perche' le cose che riporti non ricordo di averle lette in tempi recenti

mrs IM

Uriel ha detto...

@Mr IM: ci andavo qualche ANNO fa, poi ho smesso. Sai, le droghe producono escalation, che senso ha scrivere su Usenet se puoi avere un blog?

Apri un blog anche tu, e vedrai che quai lattanti di Usenet ti sembreranno cosi' superati...

Uriel

Anonimo ha detto...

uriel: non ci penso neanche, sono allergica ai blog, non leggo, in genere, neanche quello di eugenio. Mi danno tanto l'impressione dei matti che parlano da soli ai giardinetti pubblici.
Ancora peggio quando il contenuto diventa funzionale al "numero di lettori".
Preferisco di gran lunga usenet dove almeno c'e' un dialogo e non devi preoccuparti delle statistiche del mese, ma certo e' una mia personalissima opinione.

Mrs IM

Palmiro Pangloss ha detto...

Niente, stavo troppo male e non ce l'ho fatta. E ora m'e' passata la voglia.

Uriel ha detto...

"Mi danno tanto l'impressione dei matti che parlano da soli ai giardinetti pubblici."

Perche' ,esiste un altro genere di persone?

:P

Uriel