18 giugno 2008

iPhone 3G


"Now you can be a pretentious twat at six times the speed of the old one!"

(slogan proposto dal mio collega R.)

7 commenti:

marco ha detto...

mi interessa, sinceramente, la tua opinione sull'iphone. cosa fa di tanto grave? non è abbastanza complicato?
ciao
m

Eugenio Mastroviti ha detto...

Quel che ho visto non mi ha impressionato, anzi. Trovo incredibile che la casa di "Think Different" abbia prodotto il sistema più chiuso del pianeta dopo il famigerato pc Digital che non formattava i floppy; ma forse neanche tanto, per una compagnia che ti dice sul contratto che tutti i suoi impiegati devono essere anticonformisti.

Comunque sull'iPhone il mio amico Emmanuele è più bravo di me con le sentenze lapidarie...

(e no, guarda, non ho bevuto il kool aid ma un iPod ce l'ho anch'io; ma l'idea di dover craccare un telefonino per fargli fare cose normalissime non mi va giù. Magari aspetto l'iPhone Shuffle, quello che ogni 10 minuti chiama a caso un numero della tua agenda. Almeno sarebbe originale)

Palmiro Pangloss ha detto...

L'unico telefono serio possibile e' il BlackBerry. Il resto e' froceria.

Yossarian ha detto...

Dal "Daily Mash" (versione online UK del Vernacoliere e francamente fantastico), caldamente raccomando "Apple to fool public for 207th time"

http://www.thedailymash.co.uk/news/science

Yossarian

marco ha detto...

>Il resto e' froceria

concordo, essere incazzati con Apple fa status, essere incazzati con Gates ormai è così banale.....

m

Eugenio Mastroviti ha detto...

Mah, a me Apple stava sulle scatole anche quando parlarne bene faceva figo...

mrs. inminoranza ha detto...

Alla fine non si e' capito cos'ha che non va sto telefonino, salvo il non essere abbastanza alternativo...