05 maggio 2006

Onorevole


Leggo su Wittgenstein che l'onorevolissimo Luciano Barani manco e' arrivato in Parlamento che ha subito presentato un'interrogazione per chiarire il dubbio che in questo momento toglie il sonno all'Italia e all'Europa tutta: dove va al cesso Vladimir Luxuria?

Posso capire; un paese spaccato a meta', in crisi profonda soprattutto di credibilita', con una classe politica talmente screditata che i Corazzieri attivavano l'antifurto alla macchina di Ciampi quando Berlusconi entrava al Quirinale, un Paese con una finanza allo sfascio ed un'economia che teme la competizione del Camerun e della Bulgaria, ebbene un paese ridotto cosi' deve darsi delle priorita', deve capire, deve prendere provvedimenti, deve avere un cesso separato per i transessuali.

Io, nel mio piccolo, ho gia' cominciato, con un'azione piccola, simbolica, perche' personalmente ritengo importante che chi merita riceva il giusto riconoscimento.

"Dove vai?"
"Vado al barani, mi sa che ieri sera ho esagerato con la peperonata"

(con preghiera di diffusione)

1 commento:

Medo ha detto...

Barani è stato vergognoso. Come vergognoso è il suo partito.