08 novembre 2006

Nobel per la pace


Per i gay. Per la precisione, per i gruppi gay che organizzano il Gay Pride. Sono praticamente l'unica forza che è riuscita a mettere d'accordo destra israeliana e fondamentalisti islamici palestinesi. Se lo meritano...

Hat tip: The Trots.

È anche il caso di leggere i post di Ipazia e Mmax.

2 commenti:

filomeno ha detto...

è d'accordo anche la minoranza cristiana seguace di Papa Nazingher

restodelmondo ha detto...

Ma anche gli ortodossi hanno posizioni ben chiare in materia. Insomma: le religioni del Libro compatte, restano fuori giusto un paio di ebrei e protestanti liberal.

Evìva.