11 aprile 2006

Contratto con gli italiani


(almeno con quelli di IPI)

Io sottoscritto, Eugenio Mastroviti,

sostanzialmente sano di corpo e anche di mente (non state a sentire mia moglie) mi impegno solennemente a percorrere in bicicletta la distanza fra la mia abitazione ad East Finchley, Londra, e la ridente cittadina di Cambridge, e ritorno, per un totale di circa 100 miglia, se il nuovo governo italiano di centrosinistra dovesse riuscire a fare una legge non dico severa, ma almeno dignitosa, sul conflitto di interessi. Il percorso verra' coperto nell'arco di una sola giornata (un sabato da definirsi), e se possibile documentato da fotografie e invio di cartoline da Cambridge a chi ne fara' richiesta.

Ecco qua. Mo' vediamo cosa fanno questi.

1 commento:

ipazia ha detto...

mi prenoto per la cartolina.