13 giugno 2006

Incompetence


Incompetence e' il titolo di un romanzo di fantascienza demenziale scritto da Rob Grant, co-autore di Red Dwarf, la piu' originale ed esilarante produzione inglese di fantascienza degli ultimi anni (forse ispirata, ma mai ufficialmente, da Starship Titanic di Douglas Adams).

L'ambientazione e' l'Europa del futuro prossimo, piu' prossimo di quel che ci piace pensare, un'Europa finalmente unita e regolata dalla sua Costituzione, il cui articolo 13199 recita:

"Nessuno potra' essere escluso o licenziato da qualunque lavoro, in qualunque ruolo ed a qualunque livello, per ragioni di eta', razza, fede religiosa o incompitenza"

Il protagonista deve dare la caccia a quella che sembra l'ultima persona competente d'Europa, un efficientissimo serial killer, muovendosi - con difficolta' e con scarpe in buccia di carota, perche' la Costituzione ha reso il vegetarianesimo obbligatorio - in un panorama di entraineuse maschi ottantenni, buttafuori ciechi, piloti d'aereo con le vertigini, poliziotti con sindrome di deficit d'attenzione.

Come dice la quarta di copertina, alla ricerca di un killer, alla ricerca della verita', alla ricerca di un idraulico decente. Esilarante, anche se allarmante. Non credo sia mai stato tradotto, ma per chi parla inglese vale decisamente la pena leggerlo.

1 commento:

Riccardo ha detto...

Sembra intrigante. Non è stato tradotto: speriamo!