15 aprile 2008

Un impegno preciso


Chiedo formalmente al nuovo governo italiano che o cominci a insegnare un minimo di storia militare agli italiani, o proibisca per legge di mettersi a blaterare di battaglie famose, che fra la famosa vittoria di Napoleone a Waterloo e i cristiani che vogliono la rivincita per Lepanto, qua ci stiamo facendo ridere dietro mica poco.

6 commenti:

Claudio ha detto...

Napoletone, please.

Palmiro Pangloss ha detto...

Lepanto, Lepanto... ma non era quel posto in Spagna dove fanno l'omonimo Brandy?

Uriel ha detto...

Guarda che il manager di Telecom aveva ragione, Waterloo e' stata il capolavoro di Napoleone.

Basta solo vederla con occhio britannico.

Uriel

Palmiro Pangloss ha detto...

@Uriel: o Prussiano.

Uriel ha detto...

I prussiani sono arrivati alla fine, e peraltro in ritardo. Magra figura.

Uriel

Eugenio Mastroviti ha detto...

@Uriel: beh, il colpo di grazia a Napoleone l'hanno dato loro, le truppe di Wellington erano esauste, e lo dice Wellington stesso: "It was a damn close run thing"

Non è un caso che Wellington abbia insistito perchè l'incontro con Blücher avvenisse alla Belle Alliance...